I Makonde (o Maconde) o Wamakonde ? un’etnia diffusa nel Mozambico settentrionale e nella Tanzania sudorientale.

Conosciuti come grandi guerrieri, furono fondamentali nella lotta di liberazione del Mozambico (l’indipendenza arriv? nel1974) nei confronti del Portogallo perch? oltre che feroci e agguerriti combattenti conoscevano meglio dell’esercito portoghese le foreste del nord del Mozambico dove si erano stabiliti da generazioni e questo li avvantaggi? nella lotta di liberazione.

Tra i Makonde, gli uomini hanno l’abitudine di limare i denti appuntendoli e facendoli diventare simili a quelli degli squali, ci? che contribuisce a incrementare il loro aspetto aggressivo e ad alimentare la leggenda dei Makonde come guerrieri feroci. Hanno anche l’abitudine di tatuare il proprio corpo. Le colorate e a volte bizzarre maschere che rappresentano molte volte animali o persone malate vengono usate nelle loro cerimonie religiose e sono solo un esempio della ricca e antica cultura dei Makonde.